Disabilità e discriminazione: se ti sei trovato vittima di discriminazione a causa della tua disabilità, non sei solo. ANMIC mette a disposizione un valido supporto attraverso il suo Contact Center Nazionale Antidiscriminazione, attivo da sette anni. Questo servizio si è dimostrato fondamentale nel garantire ai cittadini disabili l’accesso ai propri diritti e nell’affrontare situazioni di discriminazione.

Le denunce

Negli ultimi sette anni, il Contact Center ha ricevuto oltre 5.000 denunce di discriminazione da persone disabili in tutta Italia, confermando la necessità di un tale servizio. Nel solo anno 2023, sono stati registrati 1.030 contatti, di cui 498 casi di discriminazione confermati.

La missione di ANMIC

La missione di ANMIC è chiara: prevenire e contrastare le disuguaglianze di trattamento e le discriminazioni contro le persone con disabilità, promuovendo l’uguaglianza ed equità. Gli operatori del Contact Center sono appositamente formati per offrire supporto alle vittime di discriminazione, seguendole fino alla risoluzione della pratica.

Cosa si intende per discrimanzione nei confronti di persone disabili

Per capire se sei stato oggetto di discriminazione, è importante conoscere cosa si intende per discriminazione basata sulla disabilità. Secondo la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, ratificata ed attuata in Italia attraverso la Legge n.18/2009, tale discriminazione comprende qualsiasi distinzione, esclusione o restrizione che pregiudica i diritti umani e le libertà fondamentali delle persone disabili.

Come interviene l’ANMIC

Il servizio di ANMIC offre un orientamento normativo immediato e può intervenire direttamente per risolvere situazioni complesse, collaborando con istituzioni, enti e aziende. Sfrutta inoltre la sinergia con le sedi territoriali di ANMIC per proporre interventi mirati sul territorio.

Disabilità e discriminazione: contatti e numeri utili

Se hai bisogno di segnalare un caso di discriminazione, puoi contattare il servizio tramite email all’indirizzo dedicato antidiscri­minazione@anmic.it o chiamando il Numero Verde Anmic 800-572775. Il servizio è attivo il martedì, mercoledì e giovedì, dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle ore 15.30 alle 17.00. Non esitare a fare sentire la tua voce e a chiedere supporto se ne hai bisogno.