In Puglia aperte le domande per i contributi ai disabili gravi

Contributi fino ad 800 euro per i disabili gravi in Puglia.

Contributi disabili gravi in Puglia: sono aperte le domande per il sostegno economico rivolto alle persone con disabilità gravi e non autosufficienti.

La Regione Puglia ha dato il via alla presentazione delle domande per accedere al supporto economico straordinario volto a coprire le spese sostenute dal 1 gennaio al 31 luglio 2020, riguardo persone affette da handicap o disabilità grave e non autosufficienti. Le domande sono aperte per coloro che sono assistiti presso il proprio domicilio da un caregiver o da una figura professionale indispensabile per la quotidianità del disabile.

Come presentare la domanda:

Le modalità per presentare la domanda sono riportate sul sito della Regione Puglia che ha diviso in due fasi le date per la scadenza della presentazione delle domande per il supporto economico: durante la prima fase verranno accettate le domande che riguardano le persone affette da una gravissima mancanza di autosufficienza accertata già in passato. Tali richieste potranno essere inviate entro il 26 giugno.

In un secondo momento, invece, potranno presentare la domanda tutti coloro che non sono in possesso del Codice Famiglia e coloro a cui la condizione di gravissima non autosufficienza non sia già stata accertata dalle aziende sanitarie locali. Per coloro che rientrano in questa categoria sarà possibile presentare la domanda dal 9 giugno fino al 9 luglio.

Contributi disabili gravi in Puglia, i numeri

Circa 7400 persone in Puglia potranno usufruire di tale aiuto economico, grazie ad un investimento della Regione di circa 41.500.000 che permetterà di garantire un contributo mensile che può arrivare fino a 800 euro al mese.